La pelle

La pelle è un organo costituito da diversi tessuti la cui funzione è quella di rivestire il corpo umano, assicurare la protezione all'organismo e permetterne i rapporti con il mondo esterno. Si definisce sana una cute in cui si riscontrano, in ciascuna età, delle caratteristiche normali ed un'armonia di tutti i processi vitali. In questa sezione troverai tutte le risposte sugli inestetismi della pelle e sui trattamenti per porvi rimedio. Capirai la differenza tra i vari tipi di pelle: pelle secca, pelle grassa, pelle normale, pelle con couperose, pelle mista e pelle invecchiata.

Pelle-grassa-cura.jpg


Pelle grassa seborroica

Ci sono due tipi di pelle grassa: la pelle grassa che si presenta con un aspetto ceroso, con il prodotto sebacep stagnante nel follicolo, viene definita asfittica; mentre quella con un sebo fluente viene denominata oleosa.ii.jpg

Pelle secca e delicata

Sono molte le possibili cause della disidratazione: la diminuzione dell'umidità relativa dell'ambiente, un aumento delle temperatura o dell'esposizione al sole, l'azione di sostanze chimiche o patologie dell'roganismo .E' importante perciò proteggere la pelle e aiutarla e conservare integro, anche con applicazioni esterne, il suo mantello idratante.images.jpg

Pelle normale

Si presenta liscia, compatta, distesa, dal colorito roseo, tuttavia una causa anche banale può alterare il suo equilibrio e comprometterne la bellezza.
.index.jpg

Pelle mista

In genere una persona non presenta una pelle solo secca o solo grassa, ma facilmente ha sul viso zone più grasse e altre piuttosto secche. Intorno al naso, sulla fronte o sul mento o dove c'è maggior presenza di ghiandole sebacee la pelle si presenta con le caratteristiche della grassa, mentre sulle guance , sul contorno viso, intorno agli occhi, dove il numero delle ghiandole è minore, la pelle è secca. E' la percentuale delle zone secche e delle zone grasse cje rende la pelle tendente al secco, tendente al grasso o mista.pp.jpg

Pelle con couperose

La couperose è un inestetismo cutaneo conseguente ad una vasodilatazione del microcircolo sottoepidermico. Si manifesta preferibilmente sulle guance, assumendo la tipica disposizione detta ad ali di farfalla, ma talvolta può presentarsi sul naso e coinvolgere una superficie del viso piuttosto ampia.indexl.jpg

Pelle senescente

La disidratazione e la denutrizione cellulare sono fattori di rallentamento dell'attività del tessuto cutaneo , determinano una diminuzione dello spessore dei vari strati e una progressiva perdita delle loro proprietà. Sono queste le premesse che portano all' invecchiamento della cute. I prodotti formulati per questo tipo di pelle devono affrontare globalmente il problema della senescenza. Devono garantire un'azione preventiva sulle modificazioni plastiche e strutturali della cute, un'efficiente apporto di sostanze emollienti ed idratanti ed una valida difesa contro l'azione deleteria dei raggi UV e dei radicali liberi.
pppp.jpg

Vanessa Puccio